Comunità terapeutica riabilitativa

Comunità

Il fenomeno della tossicodipendenza, in costante evoluzione, impone una continua rilettura delle problematiche ad esso correlate e il conseguente riadeguamento dei progetti di trattamento e riabilitazione. La Comunità continua ad essere un’esperienza a forte valenza educativa rimanendo un luogo dove vivere relazioni significative, valorizzando le proprie risorse, in uno spazio di tempo da dedicare a sé e agli altri. L’approccio educativo adotta una modalità che garantisce i diritti fondamentali della persona escludendo ogni forma di violenza e coercizione.

Nonostante la normativa preveda il libero accesso ai servizi residenziali, l’equipe educativa continua a privilegiare gli inserimenti su segnalazione degli operatori dei Servizi per le Dipendenze  che monitorano, attraverso verifiche periodiche, l’andamento del programma terapeutico.

All’interno delle strutture opera un’équipe di educatori supervisionata ed inserita in percorsi formativi. Obiettivo degli operatori è garantire lo svolgimento di progetti educativi individuali in un contesto adeguato, attraverso l’utilizzo di strumenti appropriati nel rispetto delle Direttive regionali e nazionali.

Il Calabrone è accreditata dalla Regione Lombardia come Ente ausiliario per il trattamento delle tossicodipendenze per 38 posti letto.

Posti disponibili

Comunità terapeutica : 2

Comunità del reinserimento: 1

Alternativa al carcere: 0


Lista d’attesa16

Carta dei Servizi

Questo è un sito unico che richiederà un browser più moderno per lavorare! Please upgrade today!