Our Blog

Ferruccio Capelli. Altri percorsi possibili: sostenibilità, democrazia, libertà

per la rassegna incontri di pensiero

Altri percorsi possibili: sostenibilità, democrazia, libertà

Ferruccio Capelli
intervistato dal giornalista Carlo Muzzi (Giornale di Brescia)

Sabato 30 novembre 2019 | ore 17.30 presso Auditorium Capretti
Partecipazione libera e gratuita


La globalizzazione dell’economia, gli sviluppi della scienza e della tecnica hanno spezzato il filo che ci teneva insieme e generato un processo che ha provocato solitudine involontaria e spaesamento. Una paura diffusa che ci porta a fare i conti con «Il futuro addosso». Una paura alla quale si risponde proponendo comunità chiuse, immuni dai pericoli che arrivano dall’esterno, un nazionalismo che rassicura. E’ il farmaco del populismo, un farmaco potente. Ma è questo l’unico destino, la sola soluzione possibile? No, si può ripartire dalla battaglia delle idee, dalla ricucitura dei rapporti, da altri percorsi possibili per costruire insieme il futuro.

EDIZIONE 2019


FERRUCCIO CAPELLI

Ferruccio Capelli è il direttore della Casa della Cultura di Milano. Ha fondato e dirige la «Scuola di cultura politica» diventata in pochi anni luogo di formazione per molti giovani. Questa intensa attività culturale ruota intorno ai temi del bene comune, del pensiero critico e alla proposta di un nuovo umanesimo. Specializzato nella formazione degli adulti, svolge la professione di formatore in aziende private e pubbliche e presso associazioni sindacali e di  volontariato. E’ docente di «Comunicazione pubblica» all’Università Bicocca di Milano. Ha pubblicato vari saggi tra i quali «Indignarsi è giusto» (2012); «La formazione (è) umanistica» (2012); «Sinistra light. Populismo mediatico e silenzio delle idee» (2008); «Il futuro addosso» (2019).

Tags: ,

Mostra i commenti (0)

Questo è un sito unico che richiederà un browser più moderno per lavorare! Please upgrade today!