Our Blog

Quello che di buono c’è

“Quello che di buono c’è” è una canzone scritta e suonata da Alessandro Lucà, Dellino Farmer e dai musicisti Paolo Blodio Fappani, Paul Mellory e Roberto Baresi.

Tutto è cominciato con una lettera, una dichiarazione di resa a un dolore di vivere opprimente, che ha schiacciato un giovane di appena 30 anni… Non ce l’ha fatta più.
Ha urlato il suo disagio muto, devastante, annichilente e poi lo ha seppellito con sè, per sempre.

Quella lettera reclama un moto di reazione, una risposta perché non ce ne siano altre, non ce ne siano più.

Così nasce il PROGETTO, un percorso, una canzone dal titolo QUELLO CHE DI BUONO C’E’, una pagina facebook che ha per colonna sonora il disco “Viaggio Senza Vento” dei Timoria , grazie all’amico Omar Pedrini.

Questi amici hanno scelto con questa canzone di sostenere Il Calabrone e in particolare il Centro Specialistico La Fenice, nato proprio per aiutare gli adolescenti con comportamenti autolesivi o altre forme di malessere.

Puoi essere anche tu una parte di quello che di buono c’è:

effettuando una DONAZIONE libera, potrai scaricare la canzone  “Quello che di buono c’è” ed aiutare concretamente, con un piccolo gesto, chi opera quotidianamente per il reinserimento di ragazzi in difficoltà.

Come scaricare la canzone:

– Vai sul sito produzionidalbasso.com/project/quello-che-di-buono-c-e

– Fai la tua donazione

– Apri la gallery per effettuare il download della canzone (link)

– Decomprimi il file “zip”. O utilizza gli altri strumenti per il download.

Oppure, su esplicita richiesta, riceverai direttamente sulla tua casella di posta, l’mp3.


Grazie a nome di tutti coloro che partecipano a questo progetto. 

Guarda il promo della canzone

Tags:

Mostra i commenti (0)

Questo è un sito unico che richiederà un browser più moderno per lavorare! Please upgrade today!